Vai al contenuto principale
Vai al contenuto principale

WHITE CLOUD OPERA, centro di promozione del talento e dell'eccellenza

WHITE CLOUD OPERA, centro di promozione del talento e dell'eccellenza di Pietro Gagliardi

WHITE CLOUD OPERA
Ballet Theater Music Arts



Quando fondai il “White Cloud Studio”, il primo studio in Italia di Gyrotonic feci una promessa a me stesso come uomo e come artista: «Questo centro sarà la base per la promozione del talento e dell’eccellenza in tutti i suoi aspetti, nella vita normale come nell’arte in tutte le sue discipline».
Nel corso degli anni lo studio ha ospitato artisti del palcoscenico e della vita che hanno beneficiato del supporto di Gyrotonic e che hanno partecipato ai numerosi eventi organizzati nella sala di Via Tiepolo e spesso ispirato alcuni di essi. L’incontro tra l’armonia del Gyrotonic e l’armonia dell’arte ha acceso la scintilla per avviare il nostro progetto senz’altro ambizioso.
L’idea dominante è quella di dare vita ad un ensemble di giovani artisti talentuosi liberi di poter esprimere il loro estro, muovendosi in armonia con lo spirito del White Cloud Studio da cui traggono forza ed ispirazione.
La forma giuridica scelta per la “White Cloud Opera” è quella della ONLUS, perché ogni evento che organizzeremo, si tratti di istruzione, formazione, promozione della cultura e dell'arte, sarà sempre legato al sostegno di iniziative che abbiano un scopo umanitario e non lucrativo, attraverso lo svolgimento delle attività di beneficenza.
Attraverso un percorso formativo multidisciplinare e multidirezionale si metteranno le basi per la creazione di eventi spettacolari in cui si esprimeranno le “nuvole bianche” del panorama artistico nazionale ed internazionale; come le nuvole bianche si muovono leggere per esaltare la luminosità del cielo, così i nostri interpreti si esibiranno per mostrarci la purezza dell’arte.
Alla base della loro preparazione, da qualsiasi disciplina essi provengano, c’è un elemento che li accomuna, il Gyrotonic. Questa parola apparentemente sterile ha invece un senso molto significativo: “ Gyro” sta per movimenti circolari, “Tonic” sta per, tono, suono, vibrazione. Per cui, “attraverso movimenti circolari si produce una vibrazione dentro di noi che genera un suono, il nostro suono, il suono della nostra anima”. Auguro a tutte le Persone che parteciperanno a questo progetto di riuscire a far vibrare la propria anima e che l’armonia che scaturirà dall’incontro di tutti gli artisti possa esaltare la bellezza e la semplicità della vita.

E-mail: pietrogagliardi2003@gmail.com.

Video Correlati

Calendario corsi

Articolo in evidenza

Calendario corsi di formazione e specializzazione GYROTONIC e GYROKINESIS

Il White Cloud è stato a Roma il primo Studio e in Italia la prima Scuola di Formazione di Gyrotonic; il nome White ...